lavoro politico
 
sito web di documentazione marxista, ricerche e studi gramsciani
 
webmaster: Ferdinando Dubla
In primo piano 2019

index editoriali 2017


index editoriali 2018

In questo sito, nel BLOG leggi i contributi di Ferdinando Dubla all'analisi della fase politica
 

(gennaio 2019) articoli in evidenza pubblicati

COMPITI DEI COMUNISTI OGGI


PROMUOVERE l’opposizione sociale di massa sulle contraddizioni di sistema
RICOSTRUIRE un forte Partito comunista per l'unità della sinistra di classe
RESPIRARE il proprio tempo storico con l’AZIONE. 
Ecco il compito dei comunisti di oggi.
Ferdinando Dubla - - MARX XXI, Taranto

 

Appello a tutte le forze che ritengono irriformabile il polo imperialista europeo


In vista delle elezioni europee non abbiamo bisogno di tanti piccoli partiti in competizione tra loro ma di riunire tutte le forze militanti che pur ci sono, ma sono divise e disperse.

 

Il lungo '68: come riprendere il sentiero interrotto dell’anticapitalismo

SAGGI. «È solo l'inizio. Rifiuto, affetti, creatività nel lungo ’68», un libro curato da Ilaria Bussoni e Nicolas Martino, edito da Ombre Corte

IL MARXISMO COME FILOSOFIA OLISTICA (2)

Il passaggio dal confine all'orizzonte

di Mario Capanna


- lo sviluppo della ricerca storico filosofica di Marx e Gramsci- 
La concezione materialistica della storia è unitaria/totale non totalizzante e/o totalitaria. Si basa sull’unita’ di teoria e prassi e sulla comprensione globale della storia e della società. La frantumazione e parcellizzazione della “mente scissa” è tipica del capitalismo. (fe.d.)


Marx e una certa tradizione filosofica

A Pavia l’ennesima dimostrazione di quanto la ricerca accademica sia arretrata nello studio e nella comprensione di Marx.

di Edoardo Acotto

PASSATISTI E FUTURISTI: ma il presente della scuola è preda di analfabetismo funzionale

di Luca Malgioglio

Test Invalsi: l’illusione morale di una giustizia che non c’è


CONTRO LA SCUOLA “QUANTITATIVA” DEI TEST E DELLE MISURAZIONI
di Rossella Latempa

(febbraio 2019) articoli in evidenza pubblicati

SINISTRA DI CLASSE E COMUNISTI


...indipendentemente da forze al governo e PD, noi comunisti dobbiamo contribuire a costituire l’unita’ della sinistra di classe nel nostro paese... (fe.d.)
SEDICENTI “DEMOCRATICI”
che gridate alla libertà, alla rappresentanza democratica, ai diritti umani, al pluralismo, sciogliete i vostri ipocriti valori e inneggiate al vostro vero padrone, denaro e petrolio. State con un golpista, un certo Juan Guaidò, mai eletto e fomentatore di violenza, pagliaccio nelle mani di Trump, altro vostro vate e mentore. Vergognatevi “sedicenti”, invitate Salvini e i suoi alle vostre mense, ma non rimestate più nel fango dei sofismi imbellettati. Noi non siamo cambiati, stavamo con Ho Chi Min e non con il vostro napalm, siamo con Cuba e non con i vostri bordelli e i cartelli della droga, stiamo con Maduro non con i golpisti al servizio dell’imperialismo. 
CONTRO L’IMPERIALISMO GOLPISTA
giu’ le mani dal Venezuela
con Maduro, resistenza fino alla vittoria
nessun tentativo di colpo di Stato, orchestrato dagli Stati Uniti, riuscira’ a fermare la rivoluzione bolivariana
solidarieta’ attiva con il popolo venezuelano!  (fe.d.) 

Washington, la ragione della forza
Manlio Dinucci

Caracas, bottino di un premio più grande
Roberto Livi

IL '68: un 'possente' movimento rivoluzionario (1)


NON SOLO ANNIVERSARIO
non retorica, ma lavoro storico-politico/ 
per coloro i quali dal '68 'continuons le combat'
ripubblichiamo la prima parte del cap. 3 del libro di Ferdinando Dubla:
“Secchia, il PCI e il ‘68”, Edit. Datanews nel 1998 in occasione del 30* anniversario

SCUOLA: UNA SECESSIONE DI CLASSE
Marina Boscaino

 

 

 

 

 

 

 

vai all' index di Lavoro Politico           scrivi alla redazione       webmaster