sito web di documentazione e analisi storico-sociale e politica - editing Subaltern studies Italia - Studi subalterni in Italia - direttore: Ferdinando Dubla
 

                                        LAVORO POLITICO -- loghi e index storico

testata  editing
Subaltern studies Italia

 Scheda storica     Documentazione marxista  Meridiano Sud   Archivio     I testi      e.book

- sito web Internet vintage 2.0 -

                                           seguici anche su
                                          

 

 

 

   

Lavoro Politico Marx XXI FB

SEGUI LE PAGINE COLLEGATE  METTENDO "MI PIACE"

Subaltern studies Italia FB


Ferdinando Dubla -- profilo FB

blog: www.ferdinandodubla.blogspot.com



Le ceneri di Pier Paolo


Rojava - Comitati
”Un altro Occidente”
logo 1




Lo storico nr.1 di Lavoro Politico  ottobre 1967

















             articoli e saggi non firmati sono redazionali

 

archivio 2022

 (settembre 2022)

in primo piano:

SINISTRA COMUNISTA E UNIONE POPOLARE

Ricomporre una sinistra comunista che dia forza ideale e programmatica ad un percorso unitario per la sinistra di classe antagonista del nostro paese. La sinistra è antagonista perchè è contro il sistema, altrimenti non è sinistra. Ma senza i comunisti, la sinistra non è antagonista. La vera sfida, dunque, è, ancora una volta, l’autonomia e l’unità. L’autonomia di ciascuno è il presupposto dell’unità d’azione di tutti e del primato programmatico.

Lavoriamo per una SINISTRA COMUNISTA gramsciana con una linea di massa e radicata nelle classi subalterne
-lavoropolitico.it -

LINKS SUBALTERN STUDIES ITALIA - LINKS SUBALTERN STUDIES ITALY लिंक सबल्टर्न स्टडीज इटली

[link sabaltarn stadeej italee]

http://ferdinandodubla.blogspot.com/2022/07/links-subaltern-studies-italia-links.html

EDWARD SAID tra Oriente ed Occidente

 ------------------------------------------------------------

War is not revolution

 

LA PACE PERENNE - i pensieri di Mao Tse Tung

se si vuole la pace, bisogna sconfiggere l’imperialismo

 

solidarietà internazionalista alla Confederazione democratica del Rojava

Rojava /occidente/

 

IL ROJAVA APPARTIENE A NOI

I ‘POPOLI SENZA STORIA’: PROSA DEL MONDO O PROSA DELLA STORIA

di Ranajit Guha, fondatore dei Subaltern Studies

------------------------------------------------------

 

STUDI SUBALTERNI IN ITALIA

https://youtu.be/dak1e4XaAJI

e.mail: subalternstudiesitalia@gmail.com

(..) "La storia dei gruppi sociali subalterni è necessariamente disgregata ed episodica. (..) Ogni traccia di iniziativa autonoma da parte dei gruppi subalterni dovrebbe perciò essere di valore inestimabile per lo storico integrale.", 

Antonio Gramsci, Quaderno 25 (XXIII), 1934, Ai margini della storia

(Storia dei gruppi sociali subalterni).

 

 

SUBALTERN SOCIAL GROUPS - Gramsci in ambito internazionale: l’ispirazione nei Subaltern studies

 

 

Can San Luca Speak?

SUD ASPRO MONTANO: San Luca ai confini della storia

Siamo la #gentediAspromonte [a San Luca] “il mare si indovinava nel grande vuoto dell’orizzonte”, Corrado Alvaro, 1930

 

QUI ANCHE LE PIETRE GRIDANO
È necessario conoscere il presente e il passato di quei paesi per capire l’oggi.
Padre Alex Zanotelli, Prima che gridino le pietre, Chiarelettere, 2018, riferito all’Africa.

Meridiano Sud

testi  sulla 'quistione meridionale' del Sud del mondo

-------------------------------------------------

 

Ma come? Vi fu moto resistenziale al Sud? Ma come? I contadini sono passivi e rassegnati. Ma come? La delinquenza organizzata è egemone nel Mezzogiorno, la mafia una predisposizione genetico-antropologica. In un colpo solo, la “Repubblica rossa” di Caulonia (6-9 marzo 1945) animata da Pasquale Cavallaro ai piedi dell’Aspromonte, liquida gli stereotipi della storiografia egemone.

 

ASPRO MONTANO: LA BREVE VITA DELLA REPUBBLICA DI CAULONIA (6-9 marzo 1945) 1.parte

 

ASPRO MONTANO: CAULONIA - - La “Repubblica rossa”, la Repubblica dei subalterni del Sud 2.parte

 

Caulonia e l'#insorgenza meridionale

 


 Subaltern studies Italia 

una nuova narrazione dei subalterni nella forma del collettivo di ricerca

Le relazioni fra noi e i “subalterni” che cerchiamo di portare alla luce si basano anche sul fatto che le storie del passato continuano a dare forma al mondo in cui viviamo.
Ania Loomba, Colonialismo/Postcolonialismo, Meltemi, 2000

 

Lo scrittore Mario La Cava e il #MeridianoSUD

1. #MarioLaCava #Novecento #MeridianoSud

 

2. MARIO LA CAVA E ROCCO SCOTELLARO

l'incontro e l'ispirazione

 

3. CARTEGGIO LA CAVA - SCIASCIA, 1951-1988 

Il #MeridianoSUD come centro del mondo

 

Mario La Cava (Bovalino 1908 - Bovalino 1988)

(video)

----------------------------------------------

 

--



Il doppio sguardo: marxismo e antropologia filosofica in Gramsci e De Martino
e.book e.pub progress
(a cura di Ferdinando Dubla)
LEGGI


-------------------------------------------------

vedi la sezione
Documentazione marxista


----------------------------------------------------------------------

Paulo Freire, la pedagogia degli oppressi

(video)


Iscriviti al canale You Tube di Subaltern studies Italia

https://www.youtube.com/channel/UCSyF6sPozHw2u8yJMg8FN6A

 

 

       

-------------------------------- 

Consulta l'archivio per tutti i numeri precedenti

il prossimo numero sarà on line dal 10 ottobre 2022

Biblioteca in rete

Ferdinando Dubla: CONTADINI e SOVVERSIVI in terra jonica

CONTADINI e SOVVERSIVI in terra jonica è la postfazione di Ferdinando Dubla ad Angelo Antonicelli, Il sovversivo - Memorie di un contadino di Massafra, edito dalla CGIL  Libera età, Collana "Passatofuturo", 2011. 

                    

  

    Biografia, opere e attività del curatore       

in breve               

SUBALTERN STUDIES ITALIA

L'analisi e la classe

 blog

direttore: Ferdinando Dubla - Google+



scrivi a Lavoro Politico

 

Questo Sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica, né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62/2001

 

 redazione © Centro Studi <Nuova Editrice Oriente>/Marx XXI Taranto
 Logo grafico di Marco Guglielmi

 editor digitale Claudio Di Comite
 collaboratori di redazione:
 Lucio Garofalo, Mario Marturano, Stefania Semitaio, Lorenzo Guirino, Giuseppe Dubla

i materiali del sito e il loro utilizzo sono regolati secondo il


visitatori